Prima riunione della Conferenza tripartita della formazione professionale (CTFP)

Nell’ambito della nuova Governance degli organi della formazione professionale si è riunita per la prima volta il 3 febbraio scorso la Conferenza tripartita della formazione professionale (CTFP). In tale occasione ha discusso il nuovo progetto «Ottimizzazione di processi e incentivi nella formazione professionale» e ha approvato il nuovo progetto 2030 «blended Learning». La CTFP ha anche condotto una discussione su questioni concernenti il processo di scelta della professione nel contesto della strategia nazionale per l’orientamento professionale, universitario e di carriera, ma anche nell’ambito della strategia della Borsa svizzera dei posti di tirocinio dei Cantoni. La nuova conferenza ha infine ribadito di essere interessata al proseguimento della campagna FORMAZIONEPROFESSIONALEPLUS.CH da parte della SEFRI.

CTFP-Info del 3 febbraio 2021

Nuova struttura degli organismi della formazione professionale

La prima riunione della Conferenza tripartita della formazione professionale (CTFP) si terrà il 3 febbraio 2021. I partner della formazione professionale (Confederazione, Cantoni e parti sociali) garantiranno congiuntamente la gestione strategica della formazione professionale.

Ulteriori informazioni sulla Conferenza tripartita della formazione professionale (CTFP) 

Attuazione della nuova governance

Nella riunione del 3 dicembre 2020 il gruppo di coordinamento «Formazione professionale 2030» ha discusso di qualificazione degli adulti, in particolare della convalida delle prestazioni nella formazione professionale di base, e ha definito le attività da portare avanti il prossimo anno. Dal 1° gennaio 2021 l’iniziativa «Formazione professionale 2030» sarà gestita dalla nuova Conferenza tripartita della formazione professionale (CTFP).

Informazioni sui progetti «Formazione professionale 2030» in corso di dicembre 2020